Regione Marche
Carattere: Carattere molto piccolo Carattere piccolo Carattere normale Carattere Grande Carattere Molto Grande | Mappa del sito | Contatti
Per i Consumatori
Prodotti, Rintracciabilità...
Piano di Comunicazione
Eventi, Rassegna Stampa ...
Voi siete qui: Home

è il marchio della Regione Marche
che garantisce


  • QUALITÀ:garantita dal rispetto di un rigoroso disciplinare di produzione e da controlli indipendenti;
  • TRACCIABILITÀ: garantita per ciascuna fase e per tutti i soggetti coinvolti nel processo di produzione;
  • INFORMAZIONE: esauriente combinando le informazioni in etichetta con quelle disponibili su internet.

Scopri il Marchio QM

News

Le cultivar Farah e Genesi entrano nella lista varietale del frumento “Qm”
Due nuove cultivar, FARAH (grano duro) e GENESI (grano tenero), sono state approvate per le produzioni a marchio Qm e vanno ad aggiungersi all’elenco di varietà consentite dal disciplinare di tecniche agronomiche di produzione integrata approvato con DGR n. 963 del 16/07/2018.
Nella sezione disciplinari del sito è presente l’elenco completo per l’annata 2018/2019.
 
Approvata la nuova versione del disciplinare di tecniche agronomiche di produzione integrata
Con DGR 963 del 16.07.2018 è stata approvata la nuova versione del disciplinare di tecniche agronomiche di produzione integrata.
Il disciplinare sostituisce quello approvato con la DGR 746/2017, la quale rimane comunque vigente per quanto concerne l’articolazione del sistema di qualità “Produzione Integrata” per la Regione Marche che, si ricorda, si compone di più elementi di riferimento (disciplinare di tecniche agronomiche, difesa fitosanitaria e controllo delle infestanti, sistema dei controlli). La medesima norma tecnica è pertanto applicabile, in regime di equivalenza, al sistema di qualità nazionale di produzione integrata contraddistinto dalla dicitura “SQNPI – Qualità Sostenibile” e al sistema regionale identificato con il marchio “QM – Qualità garantita dalle Marche”.
Tra le novità del disciplinare tecniche agronomiche approvato con la nuova delibera, la rimozione del vincolo che finora limitava l'applicazione del SQNPI nelle Marche al solo prodotto "uva" e l’inserimento di una specifica scheda colturale per la quinoa.
 
Rilascio di una nuova licenza Qm
Il 19/02/2018 è stata rilasciata la licenza d’uso Qm n. 56 a favore dell’Ortoconserviera cameranese srl. Per motivi tecnici la pagina del licenziatario ed i lotti relativi ai prodotti Qm non saranno visibili nel sito prima di qualche giorno.
 
Approvato il disciplinare di produzione delle carni bovine
Con DGR 1594 del 28 dicembre 2017, è stato approvato il disciplinare di produzione per la filiera delle carni bovine a marchio QM. Aumenta così la potenzialità del marchio in questo settore in quanto, fino ad oggi, potevano essere certificate solamente le carni bovine ottenute nell’ambito del sistema facoltativo di etichettatura della Bovinmarche in virtù di una sua precedente approvazione da parte del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali.
Il nuovo disciplinare mantiene il requisito dell’alimentazione NON OGM per tutto il periodo di permanenza del capo in allevamento (che non può essere inferiore a 7 mesi) e presta una maggiore attenzione ad alcuni requisiti qualitativi: in particolare a quelli concernenti il benessere degli animali.